Ravenna.press

Tutte le notizie su Ravenna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ravenna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Turismo, Modena riparte dai 700 mila e guarda avanti

Prima dell’emergenza città e provincia conquistavano turisti e gradimento da Italia e estero con forti trend di crescita. Il rilancio passa anche dal marketing digitale


MODENA – Hanno superato quota 700 mila gli arrivi di turisti italiani e stranieri a Modena nel 2019, un autentico record raggiunto poco prima dell’azzeramento provocato dall’emergenza sanitaria. Ora Modena torna a investire nella comunicazione digitale per intercettare da subito la domanda turistica e tornare al più presto ai risultati ottenuti prima del lockdown.


I dati elaborati dalla Regione Emilia-Romagna sulle base delle informazioni dalle strutture ricettive ci dicono che dal 2015 al 2019, l’aumento degli arrivi di italiani e stranieri in provincia di Modena per turismo è stato complessivamente del 45,86 per cento (da 449.448 a 721.217, con stranieri aumentati del 43,94 %, dai 153.388 del 2015 ai 219.717 del 2019). Il dato complessivo sulle presenze (pernottamenti) di italiani e stranieri ha registrato nel 2019 un totale di 1.665.434, con un aumento del 37,58 per cento sul 2015 (quando erano stati 1.210.509). Questo a fronte di una crescita media regionale del 19,16% per gli arrivi e al 10,42 % per i pernottamenti.


Complessivamente nel contesto regionale la provincia di Modena presenta il più alto tasso di crescita dei turisti negli ultimi cinque anni, mentre si colloca al terzo posto per la crescita dei pernottamenti. Per i mercati nazionali le principali regioni di riferimento, dati 2019, sono nell’ordine Emilia-Romagna, Lombardia, Toscana.


Il totale dei turisti italiani arrivati a Modena l’anno scorso è stato 501.500. Gli arrivi dall’estero sono stati 219.717, tre su quattro europei e per il restante 25% extraeuropei. I mercati principali di riferimento esteri nell’ordine sono: Germania, Stati Uniti d’America, Francia, Regno Unito, Svizzera e Liechtenstein, Spagna, Svezia, Paesi Bassi, Cina, Belgio, Brasile, Austria, Romania, Polonia, Russia, Australia, Giappone, Canada, India, Argentina.


Punti di forza del turismo a Modena sono stati individuati nella posizione baricentrica nella regione, facilmente raggiungibile e base ideale per la scoperta del territorio. L’essere una destinazione non toccata dal turismo di massa, che propone esperienze autentiche di conoscenza e contatto con la comunità locale, in un mix di arte, sapori, motori e natura.


L'articolo Turismo, Modena riparte dai 700 mila e guarda avanti sembra essere il primo su Emilia Romagna News 24.


Ravenna.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza