Ravenna.press

Tutte le notizie su Ravenna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ravenna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Ospedali Privati Forlì diventa partner medico del Softball Club Forlì

Villa Orchidee apre le porte alle ragazze del  “Diamante” forlivese


FORLÌ – Si amplia la platea degli sportivi (professionisti e non) che si affidano alle attenzioni e alle cure dello staff di Villa Orchidee. Nei giorni scorsi, infatti, è stata siglata la collaborazione tra Ospedali Privati Forlì e il Softball Club Forlì, storica società sportiva cittadina la cui prima squadra, la Poderi dal Nespoli, ha una lunga storia di successi in Italia ed in Europa.


Le ragazze della prima squadra, ma anche le tesserate della compagine giovanile (che comprende le categorie Esordienti, U12, U15 e U18) per un totale di circa 80 atlete, avranno come punto di riferimento per il loro benessere e la preparazione atletica Villa Orchidee e i suoi specialisti. Supporto nei programmi di allenamento insieme allo staff tecnico sociale, spazi dedicati per le sedute di defaticamento e per l’attività di potenziamento per lavorare in modo coordinato ed integrato sulle performance delle atlete; ma anche assistenza in caso di accertamenti sanitari o di un piano di recupero a seguito di un infortunio.


A loro disposizione ci sono piscina e palestra con attrezzature in grado di monitorare i parametri dell’allenamento, registrarli e gestire anche da remoto il programma di training; insieme a questi, negli spazi per la fisioterapia e riabilitazione, le tesserate trovano tutte le apparecchiature per la terapia strumentale, a partire dai nuovissimi laser ad alta potenza, fino a TENS, tecarterapia, onde d’urto e magnetoterapia. A seguire le atlete ci sono una ventina di specialisti tra ortopedici, medici dello sport, ecografisti, tecnici di radiologia, fisioterapisti, nutrizionisti, professionisti della riabilitazione e preparatori atletici; a questo team si possono poi affiancare, a seconda delle necessità, specialisti di altre discipline, come cardiologi o dietisti (ad esempio per percorsi individuali di nutrizione) tra i circa 350 medici e collaboratori del Gruppo.


Avviata il 30 marzo, la regular season del Campionato di serie A1 ha visto concludersi lo scorso fine settimana il girone di andata: per le forlivesi al momento c’è il secondo posto in classifica con una gara di distacco rispetto alla capolista Bussolengo. Nel mirino ci sono anche quest’anno Coppa Italia e Coppa delle Coppe, che si svolgerà in agosto a Praga; trofei, questi, che andrebbero ad arricchire il palmares della società rispettivamente per la decima e la sesta volta, in una stagione che si presenta molto intensa e con partite assai ravvicinate, complici le tappe forzate per gli Europei ed i tornei di qualificazione olimpica di giugno e luglio. Tre sono le atlete che attualmente fanno parte della rosa della Nazionale Italiana (Ilaria Cacciamani, Erika Piancastelli e Beatrice Ricchi), che sarà impegnata a fine giugno nei campionati Europei e a luglio nel torneo di qualificazione olimpica per conquistarsi un posto a Tokyo 2020.


“Ci mancava un partner di alto livello per seguire in maniera completa le nostre atlete sotto l’aspetto medico-sanitario nel senso più ampio – afferma Giovanni Bombacci, presidente del Softball Forlì – ed ora lo abbiamo. Questa collaborazione rappresenta un salto di qualità non solo a livello organizzativo, ma anche tecnico-sportivo per la nostra società. Si realizza, inoltre, grazie alla collaborazione con Villa Orchidee, il nostro progetto di dare alle nostre atlete un servizio completo e opportunità di maturazione per affrontare il passaggio all’età adulta in ambito sportivo, ma non solo”.


“Accogliamo con entusiasmo le ragazze del softball di Forlì, perché affiancarle non solo nell’attività sportiva ma anche nel percorso di crescita delle tesserate più giovani è qualcosa che sappiamo fare bene – afferma Davide Bertini, preparatore atletico di Villa Orchidee che coordina il team che segue le ragazze del Softball Forlì -. Gli specialisti di Villa Orchidee sono in grado di seguirle a tutto tondo, dagli aspetti atletici a quelli nutrizionali e medico sportivi: è nostra abitudine costruire attorno agli atleti che si rivolgono a noi un programma completo che, insieme all’allenatore ed allo staff tecnico sociale, ne garantisce l’equilibrio ed il benessere psico-fisico. Non guardiamo solo alle performance sportive, ma ci prendiamo cura di tutto quello che sta alla base di un buon risultato sul campo”.


Dai nuotatori Fabio Lombini e Beatrice Siboni ai campioni di motociclismo come Marco Melandri, tanti sono gli sportivi, anche illustri, che si rivolgono ogni anno ai servizi di Ospedali Privati Forlì ed alle sue eccellenze, dalla diagnostica per immagini all’ortopedia e traumatologia, che anche in questo 2019 stanno registrando numeri in crescita.


L'articolo Ospedali Privati Forlì diventa partner medico del Softball Club Forlì sembra essere il primo su Emilia Romagna News 24.