Ravenna.press

Tutte le notizie su Ravenna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ravenna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

“Mondo felice”: quattro appuntamenti dedicati a scelte quotidiane sostenibili

Venerdì 11 ottobre il primo incontro su “Spesa e alimentazione sostenibile” a Factory Grisù (via Poledrelli 21)


FERRARA – Quattro incontri per valorizzare scelte quotidiane sostenibili con le quali ciascuno può contribuire a diminuire l’impatto ambientale, laboratori di pratica e un concorso fotografico: sono questi i contenuti del progetto “Mondo felice” organizzato dall’associazione I capitomboli con il patrocinio del Comune di Ferrara. Tutti gli incontri si terranno a “Factory Grisù” (via Poledrelli 21, Ferrara) dalle 18 alle 20.

Il primo appuntamento è per venerdì 11 ottobre 2019 e sarà dedicato a “Spesa e alimentazione sostenibile” con laboratorio finale dedicato all’autoproduzione di pane e altri cibi.

Si proseguirà venerdì 25 ottobre con riflessioni, spunti e progetti dedicati a “Mobilità sostenibile e casa ecologica”; venerdì 8 novembre sarà la volta di “Scuole sostenibili, riqualificazione ambientale e cura della persona”; venerdì 22 novembre l’appuntamento dedicato a “Economia circolare e nuove opportunità (scollocamento)”.

All’interno della rassegna si colloca il concorso fotografico aperto a tutti intitolato “Spazzatura fotografica” con foto da inviare entro il 15 novembre e che si avvale del patrocinio del Comune e dell’associazione Riaperture.

Per info: icapitomboli@gmail.com, cell. 347 8882615.


LA SCHEDA a cura degli organizzatori “Mondo felice” è un progetto che nasce spontaneamente dalle riflessioni di un gruppo di amiche su come diminuire l’impatto che ognuno di noi ha sull’ambiente e dalla necessità di portare azioni concrete che possano fungere da stimolo verso un cambiamento oggi così necessario. L’Associazione “I Capitomboli”, che si occupa sia della diffusione delle buone pratiche che del sostegno alle famiglie impegnate nell’educazione parentale, ha voluto dar voce a questa esigenza, con l’idea di contaminare la cittadinanza attraverso pratiche virtuose semplici, efficaci e alla portata di tutti.

Partendo dalla consapevolezza di quali siano le attività che nella nostra vita contribuiscono maggiormente al degrado ambientale, l’intento del progetto è quello di diffondere la cultura del riuso, del riutilizzo e della riduzione dell’uso di materiali pensando al riciclo solo come l’ultimo passo del loro processo di vita. A tal fine si attinge da una parte alla memoria di antichi saperi ormai quasi perduti e dall’altra sia alle informazione disponibili sul web, sia alla ricca rete di persone che ci circondano e che condividono con noi questo cammino.

Lo spirito che anima la ricerca di pratiche meno impattanti è quello della curiosità, della collaborazione, e non ultimo quello del divertimento. Questo processo ci permette riappropriarci del tempo per la cura del sé e della propria famiglia, re-imparando ad usare le mani come imprescindibili strumenti di apprendimento.

Mondo Felice vuole esprimere lo stato d’animo che sottende le nostre azioni, in un percorso inteso come opportunità di arricchimento personale, piuttosto che di privazione, rimanendo consapevoli del fatto che, il primo passo per cambiare il mondo, è quello di partire da se stessi.

Il progetto si articola in 4 incontri, alla fine dei quali è previsto l’Angolo del laboratorio dove, di volta in volta, verranno illustrate proposte concrete e facilmente riproducibili.

A corredo del tutto un Concorso fotografico rivolto a chiunque voglia documentare le più lampanti situazioni di degrado ambientale di vario genere a Ferrara e periferia. Le immagini che saranno ritenute più pregnanti saranno stampate e appese in sala al quarto appuntamento, nel quale i vincitori riceveranno un kit ecologico per la cura della casa e della persona prodotto artigianalmente.

Tutti gli incontri saranno moderati e trasmessi in differita da Radio Web Giardino

Il primo incontro si svolgerà venerdì 11 ottobre 2019 nello spazio “Factory Grisù” (via Poledrelli 21, Ferrara) dalle 18 alle 20, e avrà come tema la spesa e l’alimentazione sostenibile e vedrà la partecipazione di alcuni rappresentanti dei Gruppi di Acquisto Solidale di Ferrara e di “Camilla”, il primo supermercato etico italiano “fatto” da cittadini, della scrittrice e blogger Linda Maggiori, referente del gruppo “Famiglie zero rifiuti”, e della naturopata Simona Fantini.


L'articolo “Mondo felice”: quattro appuntamenti dedicati a scelte quotidiane sostenibili sembra essere il primo su Emilia Romagna News 24.


Ravenna.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza