Ravenna.press

Tutte le notizie su Ravenna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ravenna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Le note critiche di Giovan Battista Giraldi Cinthio all”Orlando furioso’

Mercoledì 15 maggio alle 16 presentazione volume nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea


FERRARA – Sarà la sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara) ad accogliere mercoledì 15 maggio 2019 alle 16 la presentazione delle ‘Note critiche all’«Orlando furioso»’ di Giovan Battista Giraldi Cinthio, nell’edizione critica a cura di Marco Dorigatti e Carla Molinari («Quaderni dell’ISR», 4 Collana dell’Istituto di Studi Rinascimentali di Ferrara diretta da Gianni Venturi e Marco Bertozzi Ferrara, Edisai, 2018).


L’incontro, organizzato dalla biblioteca comunale Ariostea in collaborazione con l’Istituto di Studi Rinascimentali e l’associazione Amici della biblioteca Ariostea di Ferrara, sarà introdotto da Angelo Andreotti (direttore della biblioteca comunale Ariostea), Marco Bertozzi (direttore dell’Istituto di Studi Rinascimentali di Ferrara) e Paola Zanardi (presidente dell’associazione Amici della biblioteca Ariostea).

Interverranno: Renzo Cremante, Giorgio Forni, Marco Dorigatti e Carla Molinari. Modererà Gianni Venturi.


LA SCHEDA a cura degli organizzatori

Si tratta dell’edizione, condotta con criteri filologici e provvista di commento al testo, di due frammenti, conservati in altrettanti codici di Classe I della Biblioteca Ariostea, contenenti interessanti annotazioni critiche sull’Orlando furioso autografe di Giovan Battista Giraldi Cinthio, noto letterato ferrarese e segretario di Ercole II d’Este.


Il calendario completo degli eventi e delle attività culturali, aperti liberamente a tutti gli interessati, in programma nelle biblioteche e archivi del Comune di Ferrara su: http://archibiblio.comune.fe.it


L'articolo Le note critiche di Giovan Battista Giraldi Cinthio all”Orlando furioso’ sembra essere il primo su Emilia Romagna News 24.