Ravenna.press

Tutte le notizie su Ravenna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ravenna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

In 7.500 alla corsa del Gruppo Martini. Che regala l’iscrizione ai collaboratori

L’azienda alimentare sponsorizza la 10,5 km, la manifestazione più partecipata della Maratona di Ravenna


Conferenza Stampa I Relatori 2

Antonio Montanari del gruppo Martini (a destra) durante la presentazione alla stampa della Maratona


Si è imposta come uno degli appuntamenti più attesi nell’ambito della Maratona di Ravenna Città d’Arte, con un aumento degli iscritti di oltre il 200 percento rispetto alla prima edizione. Saranno infatti oltre 7.500 (sugli oltre 12mila iscritti totali alla manifestazione) i partecipanti alla “Martini Good Morning Ravenna” la 10,5 km definita dagli organizzatori come “manifestazione ludico-motoria”, a cui possono partecipare davvero tutti gli sportivi, da chi vuole semplicemente camminare a chi invece vuole correre ma non insieme agli agonisti della maratona e mezza maratona. Una grande festa che si snoda in un percorso che tocca i monumenti Unesco, all’insegna della voglia di partecipare.


A far aumentare il numero dei partecipanti ci ha pensato la stessa azienda main sponsor e che dà il nome all’evento, il Gruppo Martini, che ha regalato l’iscrizione a tutti i suoi collaboratori, invitandoli a presentarsi ai “blocchi di partenza”. «Abbiamo scelto di esserci anche quest’anno – ha annunciato Antonio Montanari board of directors del Gruppo Martini – perché la scorsa edizione è stata una grande sorpresa, molto positiva e per questo, abbiamo pensato di aprire le porte ai nostri a tutti i nostri dipendenti».


Eventi come la Maratona – continua la nota del grande gruppo alimentare (con sede a Castiglione di Ravenna) – rappresentano bene la vision aziendale “che si riconosce nell’impegno continuo e costante che lo sport richiede”.


L'articolo In 7.500 alla corsa del Gruppo Martini. Che regala l’iscrizione ai collaboratori proviene da Ravenna&Dintorni.


Ravenna.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza