Ravenna.press

Tutte le notizie su Ravenna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ravenna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Ballerini, cantanti, mimi, acrobati: in 50 sul palco “senza fili, verso la libertà”

In scena sabato 22 febbraio, al teatro Alighieri per la rassegna della Capit, a Ravenna prima del tour mondiale


Spettacolo Senza FiliQuesta sera sabato 22 febbraio, alle 21,  il teatro Alighieri di Ravenna ospita il terzo appuntamento della rassegna “Teatro Musica” organizzata da Capit. Protagonista della serata sarà la compagnia “i Ragazzi del Lago” con lo spettacolo Senza Fili… verso la libertà di Carlo Tedeschi, curatore anche della regia.

Dopo le oltre venti repliche a Rimini, col teatro sempre esaurito, lo spettacolo fa tappa a Ravenna prima di iniziare un tour mondiale.


Sul palcoscenico si muoverà un cast composto da cinquanta performer: ballerini, cantanti, mimi e acrobati. Uno spettacolo all’insegna dell’allegria e del divertimento, con un brillante riediting che mantiene fedeli le coreografie dell’indimenticato Carmelo Anastasi, personaggio storico del teatro leggero con Garinei e Giovannini, nonché collaboratore Rai per “Canzonissima” e “Studio Uno”.


Senza Fili, mescolando mimo e show circensi, danza e canto, musical e sketch teatrali, vuole divertire ma anche emozionare il pubblico per i temi trattati, primo fra tutti la libertà.

La tappa ravennate si avvale tra l’altro della nota soprano Giulia Della Peruta, che vestirà i panni di Madama Libertà. Ed è la luce di una fata, Madama Libertà appunto, che avvolge due burattini dalle fattezze umane che scoprono così di potersi muovere senza fili. Ebbri di gioia fuggeranno dal burattinaio cattivo che li insegue senza sosta, accolti da una compagnia circense con cui attraverseranno numerosi paesi e conosceranno diversi popoli, ciascuno con la propria cultura, i propri costumi, le danze e il folclore, protagonisti dello spettacolo in un carosello di musiche, balli e colori.

Lo spettacolo è consigliato anche per bambini.


L'articolo Ballerini, cantanti, mimi, acrobati: in 50 sul palco “senza fili, verso la libertà” proviene da Ravenna&Dintorni.


Ravenna.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza