Ravenna.press

Tutte le notizie su Ravenna e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Ravenna, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

A Faenza è la domenica della tradizionale Giostra del Palio del Niballo

Tutti i rioni della città sono già in festa, aspettando la gara conclusiva della 65esima riedizione dell’antica sfida


Palio Niballo Rione Nero Faenza

Il Rione Nero protagonista del torneo degli sbandieratori del Palio del Niballo 2022


Con il rione nero grande protagonista in piazza al torneo degli sbandieratori, è iniziata a Faenza la settimana finale del Palio del Niballo, con «migliaia di cittadini che riempiranno le sedi rionali tra musica, enogastronomia e festeggiamenti», come ricorda il sindaco. Protagonista è il Rinascimento manfredo, con i suoi cavalieri, dame, musici e destrieri, per quella che è la 65esima edizione della rievocazione storica.


Domenica 26 giugno l’appuntamento è alle 16 con la partenza del corteo storico da piazza del Popolo in direzione Stadio Neri, dove dalle 18 parte la Giostra. Si tratta di una sfida “a singolar tenzone” che impegna i due contendenti, al galoppo sui loro cavalli, a colpire prima dell’avversario il bersaglio posto sul braccio teso del Niballo, la grande figura con fattezze di guerriero che rappresenta il vecchio nemico saraceno. Al cavaliere non basta una sola buona tornata per portarsi a casa il palio, ossia il drappo decorato ogni anno per l’occasione da un noto artista. Caratteristica della Giostra faentina sono infatti le ben otto tornate di gara per ogni partecipante: ogni contendente sfida infatti i cavalieri avversari e a sua volta viene sfidato da tutti. Al temine di ogni sfida, il vincitore conquista uno scudo del Rione battuto e al termine delle venti tornate il cavaliere che ha conquistato il maggior numero di stemmi viene decretato vincitore del palio.

Il vincitore della 65esima edizione conquisterà il drappo realizzato dagli artisti Alfonso e Nicola Vaccari. Alla dama andrà invece il Liocorno dell’artista Nives Guazzarini.


I biglietti sono disponibili in prevendita online su www.vivaticket.com e al botteghino dello stadio il 26 giugno dalle 10 alle 12 e al pomeriggio dalle 15.30.

Sarà TeleRomagna ad ospitare sul Canale 14 la diretta della Giostra. Con streaming anche sul canale Youtube del Palio.


L'articolo A Faenza è la domenica della tradizionale Giostra del Palio del Niballo proviene da Ravenna&Dintorni.


Ravenna.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza