Faenza. Truffatori si spacciano per personale Hera, attenti ai raggiri: ecco come tutelarsi

1 settimana fa 10
DBR - Data Breach Registry Web tool
truffe anziani

A seguito di alcune segnalazioni pervenute in questi giorni in alcune zone di Faenza , che descrivono situazioni anomale riconducibili a potenziali truffe, Hera desidera mettere in guardia i propri clienti e ricordare alcune informazioni utili a tutela della loro sicurezza.

Il personale addetto di Hera ai servizi ambientali (inclusa la consegna delle Carte Smeraldo, come nei casi segnalati) ha sempre un tesserino di riconoscimento e non indossa una pettorina arancione, ma una giacca verde con scritto sulla parte anteriore “Hera” e “il Rifiutologo” e su quella posteriore ” Staff Raccolta Differenziata”.

Inoltre che tutti gli operatori Hera, anche quelli addetti ad altri servizi, sono sempre identificabili dalla divisa e dal tesserino di riconoscimento e non sono incaricati a intervenire sugli impianti privati, tranne nei casi di sostituzione, manutenzione o lettura dei contatori quando posizionati all’interno dell’abitazione.

Questo vale anche per le società terze che svolgono tale servizio per con...

Leggi tutto questo Articolo

Faenza. Truffatori si spacciano per personale Hera, attenti ai raggiri: ecco come tutelarsi