Al Piccadilly il Veglione romagnolo con il folk delle ’Emisurela’

1 settimana fa 22
DBR - Data Breach Registry Web tool

Tra folk e rock senza disdegnare gli altri generi, anzi. È un impegno a tutto tondo quello di Giordano Sangiorgi, patron del Mei. Il concerto di Capodanno sotto la Torre Civica a Faenza è stato un successo. A distanza di poche settimane, quell’entusiasmo è stato canalizzato in energia per alimentare i tanti progetti che il Meeting delle Etichette Indipendenti ha in cantiere. A cominciare dalla collaborazione con il ‘Piccadilly Pub’, l’ex ‘Nottetempo’ di via Cavour di cui Sangiorgi & friends hanno contaminato la programmazione artistica trovando terreno fertile nelle idee del gestore, a sua volta organizzatore di eventi live di successo al Mordillo negli anni duemila. Il risultato è stato positivo, soprattutto in virtù della larga partecipazione dei giovani, i cui orizzonti musicali sono stati sufficientemente ampi da apprezzare l’omaggio a Giorgio Gaber. Sul filone del trend giovanilesi colloca il ‘Veglione Romagnolo’, festa in musica acustico-folk che si terrà domani. Nel corso dell’evento organizzato dal Mei in cui sono previsti ‘menu romagnolo, ricchi premi e cotillons’ si esibiranno le sorelle De Leo, in arte le ’Emisurela’ con la partecipazione straordinaria di Roberta ...

Leggi tutto questo Articolo

Al Piccadilly il Veglione romagnolo con il folk delle ’Emisurela’